PremiumCinemaEnergy - 26/09/17

Nota: Questo Canale necessita di un Abbonamento. Consulta il sito ufficiale per informazioni..

Batman e robin

Nella città di Gotham City, Batman (George Clooney) e il fido Robin (Chris O'Donnell) sono pronti ad accorrere laddove si presentano situazioni di pericolo. Insieme a loro questa volta c'è anche Barbara (Alicia Silverstone), nipote del fedele maggiordomo di casa Wayne, Alfred (Michael Gough). Convinta da Robin, inizia a partecipare alle loro imprese sotto la maschera di Batgirl. Intanto una minaccia incombe: il malvagio Mr. Freeze (Arnold Schwarzenegger), ex scienziato impazzito per la morte della moglie, vuole distruggere la città se non verrà accolta la sua richiesta di mettere tutto ai suoi ordini. Le autorità si rivolgono a Batman, che subito si mette in azione. Tra i suoi avversari si inserisce anche Poison Ivy (Uma Thurman), feroce botanica che ha subito una mutazione genetica a causa di un'arma batteriologica. "Batman e Robin", film del 1997, diretto da Joel Schumacher è il quarto capitolo della serie cinematografica dedicata all'uomo pipistrello iniziata nel 1989 con "Batman" e proseguita con "Batman - Il ritorno" (di Tim Burton) e "Batman Forever" sempre diretto da Joel Schumacher
Aggiungi al Calendario 2017-09-26 00:01:00 2017-09-26 02:18:00 Europe/Rome Batman e robin Nella città di Gotham City, Batman (George Clooney) e il fido Robin (Chris O'Donnell) sono pronti ad accorrere laddove si presentano situazioni di pericolo. Insieme a loro questa volta c'è anche Barbara (Alicia Silverstone), nipote del fedele maggiordomo di casa Wayne, Alfred (Michael Gough). Convinta da Robin, inizia a partecipare alle loro imprese sotto la maschera di Batgirl. Intanto una minaccia incombe: il malvagio Mr. Freeze (Arnold Schwarzenegger), ex scienziato impazzito per la morte della moglie, vuole distruggere la città se non verrà accolta la sua richiesta di mettere tutto ai suoi ordini. Le autorità si rivolgono a Batman, che subito si mette in azione. Tra i suoi avversari si inserisce anche Poison Ivy (Uma Thurman), feroce botanica che ha subito una mutazione genetica a causa di un'arma batteriologica. "Batman e Robin", film del 1997, diretto da Joel Schumacher è il quarto capitolo della serie cinematografica dedicata all'uomo pipistrello iniziata nel 1989 con "Batman" e proseguita con "Batman - Il ritorno" (di Tim Burton) e "Batman Forever" sempre diretto da Joel Schumacher PremiumCinemaEnergy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Ritorno al futuro

Marty McFly (Michael. J. Fox), diciassettenne studente di liceo conosce lo stravagante scienziato Emmet "Doc" Brown (Christopher Lloyd) inventore di una bizzarra macchina del tempo perfettamente funzionante ricavata da un'autovettura DeLorean DMC-12. Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F, Catapultato per sbaglio indietro nel tempo, al 1955, Marty conosce i suoi genitori, all'epoca teenager. Preoccupato dalle attenzioni di un giovane nei confronti di sua madre, approfitta dell'occasione e aiuta il suo futuro padre a conquistarla. Ma il viaggio nel passato comporterà altri problemi, che Marty non aveva proprio considerato. Primo tra tutti quello di tornare un modo per tornare... nel futuro. Primo episodio della trilogia omonima, il film diretto nel 1985 da Robert Zemeckis e prodotto tra gli altri da Spielberg è considerato un'icona del cinema degli anni Ottanta. Nel 2007 è stato scelto per la preservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. Nel cast al fianco dei due interpreti principali, citiamo: Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F. Wilson, Claudia Wells, Marc McClure, Wendie Jo Sperber, James Tolkan, Norman Alden. Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F
Aggiungi al Calendario 2017-09-26 02:18:00 2017-09-26 04:13:00 Europe/Rome Ritorno al futuro Marty McFly (Michael. J. Fox), diciassettenne studente di liceo conosce lo stravagante scienziato Emmet "Doc" Brown (Christopher Lloyd) inventore di una bizzarra macchina del tempo perfettamente funzionante ricavata da un'autovettura DeLorean DMC-12. Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F, Catapultato per sbaglio indietro nel tempo, al 1955, Marty conosce i suoi genitori, all'epoca teenager. Preoccupato dalle attenzioni di un giovane nei confronti di sua madre, approfitta dell'occasione e aiuta il suo futuro padre a conquistarla. Ma il viaggio nel passato comporterà altri problemi, che Marty non aveva proprio considerato. Primo tra tutti quello di tornare un modo per tornare... nel futuro. Primo episodio della trilogia omonima, il film diretto nel 1985 da Robert Zemeckis e prodotto tra gli altri da Spielberg è considerato un'icona del cinema degli anni Ottanta. Nel 2007 è stato scelto per la preservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. Nel cast al fianco dei due interpreti principali, citiamo: Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F. Wilson, Claudia Wells, Marc McClure, Wendie Jo Sperber, James Tolkan, Norman Alden. Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F PremiumCinemaEnergy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Harry potter e il prigioniero di azkaban

Terminato il secondo anno alla Scuola di Magia e Stregoneria, Harry Potter (Daniel Radcliffe) è suo malgrado ancora una volta costretto a passare le vacanze estive a casa dei terribili zii. Dopo aver effettuato un incantesimo ai danni della prepotente sorella dello zio Vernon (Richard Griffiths), il maghetto decide di fuggire per non subire l'inevitabile punizione. Nottetempo raggiunge il Paiolo Magico, pub che nasconde l'ingresso segreto per Diagon Alley, dove incontra Cornelius (Robert Hardy), il Ministro della Magia, che anziché punirlo per aver usato la magia al di fuori di Hogwarts gli consiglia di rimandare il suo rientro a scuola. Ben presto Harry scopre che Sirius Black (Gary Oldman), pericoloso assassino seguace di Voldemort, è fuggito dalla sorvegliatissima prigione per maghi di Azkaban e che questi è diretto alla scuola di magia per uccidere proprio lui... "Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban" è l'adattamento cinematografico dell'omonimo libro, terzo episodio della serie di magia di Harry Potter, scritta da Joanne Kathleen Rowling. Il regista del film è il messicano Alfonso Cuarón ("Y tu mama tambien"), lo sceneggiature Steven Kloves, Michael Barnathan ne è il produttore. Nel 2005 la pellicola è stata candidata all'Oscar per la migliore colonna sonora e per i migliori effetti speciali
Aggiungi al Calendario 2017-09-26 04:13:00 2017-09-26 06:30:00 Europe/Rome Harry potter e il prigioniero di azkaban Terminato il secondo anno alla Scuola di Magia e Stregoneria, Harry Potter (Daniel Radcliffe) è suo malgrado ancora una volta costretto a passare le vacanze estive a casa dei terribili zii. Dopo aver effettuato un incantesimo ai danni della prepotente sorella dello zio Vernon (Richard Griffiths), il maghetto decide di fuggire per non subire l'inevitabile punizione. Nottetempo raggiunge il Paiolo Magico, pub che nasconde l'ingresso segreto per Diagon Alley, dove incontra Cornelius (Robert Hardy), il Ministro della Magia, che anziché punirlo per aver usato la magia al di fuori di Hogwarts gli consiglia di rimandare il suo rientro a scuola. Ben presto Harry scopre che Sirius Black (Gary Oldman), pericoloso assassino seguace di Voldemort, è fuggito dalla sorvegliatissima prigione per maghi di Azkaban e che questi è diretto alla scuola di magia per uccidere proprio lui... "Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban" è l'adattamento cinematografico dell'omonimo libro, terzo episodio della serie di magia di Harry Potter, scritta da Joanne Kathleen Rowling. Il regista del film è il messicano Alfonso Cuarón ("Y tu mama tambien"), lo sceneggiature Steven Kloves, Michael Barnathan ne è il produttore. Nel 2005 la pellicola è stata candidata all'Oscar per la migliore colonna sonora e per i migliori effetti speciali PremiumCinemaEnergy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Harry potter e l'ordine della fenice

Sopravvissuto all'attacco dei Dissennatori, Harry Potter (Daniel Radcliffe) viene espulso da Howgarts per avere usato impropriamente la magia davanti a un babbano, il cugino Dudley (Harry Melling). L'intervento in tribunale del venerabile preside di Hogwarts, Albus Silente (Michael Gambon), fa in modo di reintegrare il ragazzo nell'istituto nonostante il parere contrario del Ministro della Magia, Cornelius Caramell (Robert Hardy), il quale non vede l'ora di sbarazzarsi del maghetto. Silente lo introduce alla conoscenza dell'Ordine della Fenice, un gruppo di nobili cavalieri magici avversari di Voldemort (Ralph Fiennes). Mentre l'oscuro signore recluta vecchi servitori di ascendenza pura per entrare in possesso della profezia, l'esercito di Silente combatte due fronti: quello maligno e potente dei Mangiamorte e quello politico e ottuso di Caramell. Rimosso Silente dalla presidenza di Hogwarts, Harry dovrà cavarsela da solo. Con lui nuovi e giovani membri si preparano alla straordinaria battaglia che li aspetta. Per il quinto film della serie cambiano ancora regista (il quarto dopo Columbus, Cuaron e Newell) e responsabile dello script. Se dietro alla macchina da presa viene chiamato David Yates, proveniente direttamente dalla televisione, dello script si occupa l'autore teatrale Michael Goldenberg, già sceneggiatore del "Peter Pan" di P.J. Hogan. Rispetto alle pellicole precedenti questo quinto capitolo della saga rappresenta quello della maturità, della trasformazione fisica e psicologica dei personaggi; i protagonisti sono diventati adolescenti e i loro turbamenti, le loro fantasie e le loro ansie sono del tutto nuove rispetto ai primi quattro episodi
Aggiungi al Calendario 2017-09-26 06:30:00 2017-09-26 08:55:00 Europe/Rome Harry potter e l'ordine della fenice Sopravvissuto all'attacco dei Dissennatori, Harry Potter (Daniel Radcliffe) viene espulso da Howgarts per avere usato impropriamente la magia davanti a un babbano, il cugino Dudley (Harry Melling). L'intervento in tribunale del venerabile preside di Hogwarts, Albus Silente (Michael Gambon), fa in modo di reintegrare il ragazzo nell'istituto nonostante il parere contrario del Ministro della Magia, Cornelius Caramell (Robert Hardy), il quale non vede l'ora di sbarazzarsi del maghetto. Silente lo introduce alla conoscenza dell'Ordine della Fenice, un gruppo di nobili cavalieri magici avversari di Voldemort (Ralph Fiennes). Mentre l'oscuro signore recluta vecchi servitori di ascendenza pura per entrare in possesso della profezia, l'esercito di Silente combatte due fronti: quello maligno e potente dei Mangiamorte e quello politico e ottuso di Caramell. Rimosso Silente dalla presidenza di Hogwarts, Harry dovrà cavarsela da solo. Con lui nuovi e giovani membri si preparano alla straordinaria battaglia che li aspetta. Per il quinto film della serie cambiano ancora regista (il quarto dopo Columbus, Cuaron e Newell) e responsabile dello script. Se dietro alla macchina da presa viene chiamato David Yates, proveniente direttamente dalla televisione, dello script si occupa l'autore teatrale Michael Goldenberg, già sceneggiatore del "Peter Pan" di P.J. Hogan. Rispetto alle pellicole precedenti questo quinto capitolo della saga rappresenta quello della maturità, della trasformazione fisica e psicologica dei personaggi; i protagonisti sono diventati adolescenti e i loro turbamenti, le loro fantasie e le loro ansie sono del tutto nuove rispetto ai primi quattro episodi PremiumCinemaEnergy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Tekken

Nell'anno 2039, dopo una Guerra Mondiale che ha annientato quasi totalmente la civiltà preesistente, le corporazioni governano i territori e la piu' potente fra queste e' la Tekken, comandata da Heihachi Mishima (Cary-Hiroyuki Tagawa). Per vendicare la morte della madre accaduta sotto i propri occhi, il lottatore guerriero Jin Kazama (Jon Foo), col fine di incontrare e uccidere Heihachi, il presunto responsabile, accetta di competere all'Iron Fist, un torneo sponsorizzato dalla Tekken. Questi combattimenti sono organizzati con l’obiettivo di assoggettare le masse e durante queste competizionile gli antagonisti gareggiano fino alla morte per guadagnare la gloria, la ricchezza e la celebrità..."Tekken", la cui sceneggiatura è nata dalla serie di videogiochi di lotta per console è un action movie diretto da Dwight H. Little. Nel cast: Ian Anthony Dale, Kelly Overton, Luke Goss, Cung Le, Gary Daniels, Candice Hillebrand, Marian Zapico, Darrin Henson
Aggiungi al Calendario 2017-09-26 08:55:00 2017-09-26 10:39:00 Europe/Rome Tekken Nell'anno 2039, dopo una Guerra Mondiale che ha annientato quasi totalmente la civiltà preesistente, le corporazioni governano i territori e la piu' potente fra queste e' la Tekken, comandata da Heihachi Mishima (Cary-Hiroyuki Tagawa). Per vendicare la morte della madre accaduta sotto i propri occhi, il lottatore guerriero Jin Kazama (Jon Foo), col fine di incontrare e uccidere Heihachi, il presunto responsabile, accetta di competere all'Iron Fist, un torneo sponsorizzato dalla Tekken. Questi combattimenti sono organizzati con l’obiettivo di assoggettare le masse e durante queste competizionile gli antagonisti gareggiano fino alla morte per guadagnare la gloria, la ricchezza e la celebrità..."Tekken", la cui sceneggiatura è nata dalla serie di videogiochi di lotta per console è un action movie diretto da Dwight H. Little. Nel cast: Ian Anthony Dale, Kelly Overton, Luke Goss, Cung Le, Gary Daniels, Candice Hillebrand, Marian Zapico, Darrin Henson PremiumCinemaEnergy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Un giorno di ordinaria follia

Los Angeles, estate 1992. Nel caldo torrido della metropoli Bill Foster (Michael Douglas) rimane imbottigliato con la sua auto nel mezzo di un tremendo ingorgo. La sua violenza repressa si manifesta improvvisamente quando, sceso dalla macchina, la chiude e decide di tornarsene a casa con una "passeggiata" di quaranta chilometri. Quei chilometri diventano un'odissea di violenza. Dopo aver telefonato alla ex moglie, per uno screzio con il proprietario di un drugstore sfascia il locale. Da quel momento Bill non si ferma più: picchia chi trova e uccide chi gli capita a tiro. Ma la giornata dell'uomo coincide con l'ultimo giorno di servizio di un poliziotto (Robert Duvall) che, intuito l'itinerario di sangue che Bill traccia attraverso la città, cercherà di fermarlo. Il titolo originale è "Falling Down". Il riferimento alla perdita della ragione da parte di Foster è preso dal titolo della celebre filastrocca per bambini "London Bridge is Falling Down". Infatti la moglie del poliziotto insiste sul fatto che lei ed il marito, dopo l'ultimo giorno di lavoro, si ritireranno a Lake Havasu City, in Arizona, dove il vecchio London Bridge è stato spostato. Nel film ci sono accenni ad una forte tensione sociale e razziale che effettivamente c'era nella città di Los Angeles in quel periodo. E il 29 aprile 1992 sarebbero scoppiati gli scontri che presero il nome di Rivolta di Los Angeles
Aggiungi al Calendario 2017-09-26 10:39:00 2017-09-26 12:31:00 Europe/Rome Un giorno di ordinaria follia Los Angeles, estate 1992. Nel caldo torrido della metropoli Bill Foster (Michael Douglas) rimane imbottigliato con la sua auto nel mezzo di un tremendo ingorgo. La sua violenza repressa si manifesta improvvisamente quando, sceso dalla macchina, la chiude e decide di tornarsene a casa con una "passeggiata" di quaranta chilometri. Quei chilometri diventano un'odissea di violenza. Dopo aver telefonato alla ex moglie, per uno screzio con il proprietario di un drugstore sfascia il locale. Da quel momento Bill non si ferma più: picchia chi trova e uccide chi gli capita a tiro. Ma la giornata dell'uomo coincide con l'ultimo giorno di servizio di un poliziotto (Robert Duvall) che, intuito l'itinerario di sangue che Bill traccia attraverso la città, cercherà di fermarlo. Il titolo originale è "Falling Down". Il riferimento alla perdita della ragione da parte di Foster è preso dal titolo della celebre filastrocca per bambini "London Bridge is Falling Down". Infatti la moglie del poliziotto insiste sul fatto che lei ed il marito, dopo l'ultimo giorno di lavoro, si ritireranno a Lake Havasu City, in Arizona, dove il vecchio London Bridge è stato spostato. Nel film ci sono accenni ad una forte tensione sociale e razziale che effettivamente c'era nella città di Los Angeles in quel periodo. E il 29 aprile 1992 sarebbero scoppiati gli scontri che presero il nome di Rivolta di Los Angeles PremiumCinemaEnergy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Il cavaliere oscuro - il ritorno

Sono passati otto anni da quando Batman (Christian Bale) è svanito nella notte, quando assumendosi la colpa della morte ingiusta del procuratore distrettuale Harvey Dent, si è tramutato da eroe a fuggiasco. Questa falsità, creata per dare a Gotham City l'eroe di cui aveva bisogno, risiede alla base dell'ultimo capitolo della saga del Cavaliere Oscuro. Bruce Wayne vive per sua scelta recluso nel suo maniero, rassegnato ed incapace di trovare un senso alla sua vita. Gotham non sente la sua mancanza, la città vive in pace ed il crimine è schiacciato dal peso del Dent Act, una legge anticrimine. Ritorna finalmente attivo sulla scena: complici il commissario James Gordon (Gary Oldman) ed il giovane poliziotto John Blake (Joseph Gordon-Levitt); ad aspettarlo vi sono due superdonne, l'imprenditrice Miranda Tate (Marion Cotillard) e la catwoman Selina Kyle (Anne Hathaway), nonché gli amici e collaboratori di sempre, da Alfred (Michael Caine) a Lucius Fox (Morgan Freeman).Ma è principalmente l'arrivo del terrorista mascherato Bane (Tom Hardy), con i suoi spietati piani per Gotham che costringe Bruce a reindossare nuovamente il mantello e il cappuccio ed a ritrovare l'eroismo dell'uomo comune per fronteggiare il caos e la minaccia nucleare... quando Bane affida ad un cittadino misterioso il detonatore dell'ordigno atomico.Il film "The Dark Knight Rise" da noi "Il Cavaliere Oscuro - il Ritorno", diretto da Christopher Nolan (sceneggiato dal fratello Jonathan Nolan e da David S. Goyer) giunge all'ultimo definitivo capitolo della trilogia dopo" Batam Begins" e "The Dark Knight"
Aggiungi al Calendario 2017-09-26 12:31:00 2017-09-26 15:11:00 Europe/Rome Il cavaliere oscuro - il ritorno Sono passati otto anni da quando Batman (Christian Bale) è svanito nella notte, quando assumendosi la colpa della morte ingiusta del procuratore distrettuale Harvey Dent, si è tramutato da eroe a fuggiasco. Questa falsità, creata per dare a Gotham City l'eroe di cui aveva bisogno, risiede alla base dell'ultimo capitolo della saga del Cavaliere Oscuro. Bruce Wayne vive per sua scelta recluso nel suo maniero, rassegnato ed incapace di trovare un senso alla sua vita. Gotham non sente la sua mancanza, la città vive in pace ed il crimine è schiacciato dal peso del Dent Act, una legge anticrimine. Ritorna finalmente attivo sulla scena: complici il commissario James Gordon (Gary Oldman) ed il giovane poliziotto John Blake (Joseph Gordon-Levitt); ad aspettarlo vi sono due superdonne, l'imprenditrice Miranda Tate (Marion Cotillard) e la catwoman Selina Kyle (Anne Hathaway), nonché gli amici e collaboratori di sempre, da Alfred (Michael Caine) a Lucius Fox (Morgan Freeman).Ma è principalmente l'arrivo del terrorista mascherato Bane (Tom Hardy), con i suoi spietati piani per Gotham che costringe Bruce a reindossare nuovamente il mantello e il cappuccio ed a ritrovare l'eroismo dell'uomo comune per fronteggiare il caos e la minaccia nucleare... quando Bane affida ad un cittadino misterioso il detonatore dell'ordigno atomico.Il film "The Dark Knight Rise" da noi "Il Cavaliere Oscuro - il Ritorno", diretto da Christopher Nolan (sceneggiato dal fratello Jonathan Nolan e da David S. Goyer) giunge all'ultimo definitivo capitolo della trilogia dopo" Batam Begins" e "The Dark Knight" PremiumCinemaEnergy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Batman e robin

Nella città di Gotham City, Batman (George Clooney) e il fido Robin (Chris O'Donnell) sono pronti ad accorrere laddove si presentano situazioni di pericolo. Insieme a loro questa volta c'è anche Barbara (Alicia Silverstone), nipote del fedele maggiordomo di casa Wayne, Alfred (Michael Gough). Convinta da Robin, inizia a partecipare alle loro imprese sotto la maschera di Batgirl. Intanto una minaccia incombe: il malvagio Mr. Freeze (Arnold Schwarzenegger), ex scienziato impazzito per la morte della moglie, vuole distruggere la città se non verrà accolta la sua richiesta di mettere tutto ai suoi ordini. Le autorità si rivolgono a Batman, che subito si mette in azione. Tra i suoi avversari si inserisce anche Poison Ivy (Uma Thurman), feroce botanica che ha subito una mutazione genetica a causa di un'arma batteriologica. "Batman e Robin", film del 1997, diretto da Joel Schumacher è il quarto capitolo della serie cinematografica dedicata all'uomo pipistrello iniziata nel 1989 con "Batman" e proseguita con "Batman - Il ritorno" (di Tim Burton) e "Batman Forever" sempre diretto da Joel Schumacher
Aggiungi al Calendario 2017-09-26 15:11:00 2017-09-26 17:17:00 Europe/Rome Batman e robin Nella città di Gotham City, Batman (George Clooney) e il fido Robin (Chris O'Donnell) sono pronti ad accorrere laddove si presentano situazioni di pericolo. Insieme a loro questa volta c'è anche Barbara (Alicia Silverstone), nipote del fedele maggiordomo di casa Wayne, Alfred (Michael Gough). Convinta da Robin, inizia a partecipare alle loro imprese sotto la maschera di Batgirl. Intanto una minaccia incombe: il malvagio Mr. Freeze (Arnold Schwarzenegger), ex scienziato impazzito per la morte della moglie, vuole distruggere la città se non verrà accolta la sua richiesta di mettere tutto ai suoi ordini. Le autorità si rivolgono a Batman, che subito si mette in azione. Tra i suoi avversari si inserisce anche Poison Ivy (Uma Thurman), feroce botanica che ha subito una mutazione genetica a causa di un'arma batteriologica. "Batman e Robin", film del 1997, diretto da Joel Schumacher è il quarto capitolo della serie cinematografica dedicata all'uomo pipistrello iniziata nel 1989 con "Batman" e proseguita con "Batman - Il ritorno" (di Tim Burton) e "Batman Forever" sempre diretto da Joel Schumacher PremiumCinemaEnergy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Ritorno al futuro

Marty McFly (Michael. J. Fox), diciassettenne studente di liceo conosce lo stravagante scienziato Emmet "Doc" Brown (Christopher Lloyd) inventore di una bizzarra macchina del tempo perfettamente funzionante ricavata da un'autovettura DeLorean DMC-12. Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F, Catapultato per sbaglio indietro nel tempo, al 1955, Marty conosce i suoi genitori, all'epoca teenager. Preoccupato dalle attenzioni di un giovane nei confronti di sua madre, approfitta dell'occasione e aiuta il suo futuro padre a conquistarla. Ma il viaggio nel passato comporterà altri problemi, che Marty non aveva proprio considerato. Primo tra tutti quello di tornare un modo per tornare... nel futuro. Primo episodio della trilogia omonima, il film diretto nel 1985 da Robert Zemeckis e prodotto tra gli altri da Spielberg è considerato un'icona del cinema degli anni Ottanta. Nel 2007 è stato scelto per la preservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. Nel cast al fianco dei due interpreti principali, citiamo: Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F. Wilson, Claudia Wells, Marc McClure, Wendie Jo Sperber, James Tolkan, Norman Alden. Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F.
Aggiungi al Calendario 2017-09-26 17:17:00 2017-09-26 23:37:00 Europe/Rome Ritorno al futuro Marty McFly (Michael. J. Fox), diciassettenne studente di liceo conosce lo stravagante scienziato Emmet "Doc" Brown (Christopher Lloyd) inventore di una bizzarra macchina del tempo perfettamente funzionante ricavata da un'autovettura DeLorean DMC-12. Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F, Catapultato per sbaglio indietro nel tempo, al 1955, Marty conosce i suoi genitori, all'epoca teenager. Preoccupato dalle attenzioni di un giovane nei confronti di sua madre, approfitta dell'occasione e aiuta il suo futuro padre a conquistarla. Ma il viaggio nel passato comporterà altri problemi, che Marty non aveva proprio considerato. Primo tra tutti quello di tornare un modo per tornare... nel futuro. Primo episodio della trilogia omonima, il film diretto nel 1985 da Robert Zemeckis e prodotto tra gli altri da Spielberg è considerato un'icona del cinema degli anni Ottanta. Nel 2007 è stato scelto per la preservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. Nel cast al fianco dei due interpreti principali, citiamo: Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F. Wilson, Claudia Wells, Marc McClure, Wendie Jo Sperber, James Tolkan, Norman Alden. Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F. PremiumCinemaEnergy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Superman (Di r. Donner)

Il lontano pianeta Krypton sta per essere distrutto da una terribile esplosione. Yor-El (Marlon Brando), uno dei membri del Consiglio Supremo del condannato pianeta, spedisce il figlioletto Superman, tramite un razzo, sulla terra per poter salvare la sua razza. Margot Kidder (Lois Lane), Jackie Cooper (Perry White), Ned Beatty (Otis), Marc McClure (Jimmy Olsen), Valerie Perrine (Eve Teschmacher), Accolto dai coniugi Jonathan Kent (Glenn Ford) e Martha (Phyllis Thaxter), Superman (Jeff East/Christopher Reeve) viene allevato come un terrestre e nasconde le sue doti sovrumane. Dopo la morte del padre, si distacca con dolore dalla madre adottiva e si reca a Metropolis, dove viene assunto come giornalista presso il Daily Planet con il nome di Clark Kent..."Superman" è un film di fantascienza diretto da Richard Donner nel 1978. Il film è ispirato all'omonimo personaggio dei fumetti pubblicato dalla DC Comics nel 1938. Il film segue le prime vicende di Superman dalla sua nascita al primo scontro con Lex Luthor (Gene Hackman), nemesi dell'eroe. Il film riscosso un grandissimo successo ebbe tre seguiti "Superman I"," Superman II", e "Superman III". Seguì poi ad anni di distanza "Superman Return" mel 2006. /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-fareast-language:EN-US;} Oltre 200 attori sconosciuti fecero il provino per Superman, tra cui Christopher Walken e Nick Nolte. Nel cast citiamo inoltre: Margot Kidder (Lois Lane), Jackie Cooper (Perry White), Ned Beatty (Otis), Marc McClure (Jimmy Olsen), Valerie Perrine (Eve Teschmacher). Margot Kidder (Lois Lane), Jackie Cooper (Perry White), Ned Beatty (Otis), Marc McClure (Jimmy Olsen), Valerie Perrine (Eve Teschmacher)
Aggiungi al Calendario 2017-09-26 23:37:00 2017-09-26 02:04:00 Europe/Rome Superman (Di r. Donner) Il lontano pianeta Krypton sta per essere distrutto da una terribile esplosione. Yor-El (Marlon Brando), uno dei membri del Consiglio Supremo del condannato pianeta, spedisce il figlioletto Superman, tramite un razzo, sulla terra per poter salvare la sua razza. Margot Kidder (Lois Lane), Jackie Cooper (Perry White), Ned Beatty (Otis), Marc McClure (Jimmy Olsen), Valerie Perrine (Eve Teschmacher), Accolto dai coniugi Jonathan Kent (Glenn Ford) e Martha (Phyllis Thaxter), Superman (Jeff East/Christopher Reeve) viene allevato come un terrestre e nasconde le sue doti sovrumane. Dopo la morte del padre, si distacca con dolore dalla madre adottiva e si reca a Metropolis, dove viene assunto come giornalista presso il Daily Planet con il nome di Clark Kent..."Superman" è un film di fantascienza diretto da Richard Donner nel 1978. Il film è ispirato all'omonimo personaggio dei fumetti pubblicato dalla DC Comics nel 1938. Il film segue le prime vicende di Superman dalla sua nascita al primo scontro con Lex Luthor (Gene Hackman), nemesi dell'eroe. Il film riscosso un grandissimo successo ebbe tre seguiti "Superman I"," Superman II", e "Superman III". Seguì poi ad anni di distanza "Superman Return" mel 2006. /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-fareast-language:EN-US;} Oltre 200 attori sconosciuti fecero il provino per Superman, tra cui Christopher Walken e Nick Nolte. Nel cast citiamo inoltre: Margot Kidder (Lois Lane), Jackie Cooper (Perry White), Ned Beatty (Otis), Marc McClure (Jimmy Olsen), Valerie Perrine (Eve Teschmacher). Margot Kidder (Lois Lane), Jackie Cooper (Perry White), Ned Beatty (Otis), Marc McClure (Jimmy Olsen), Valerie Perrine (Eve Teschmacher) PremiumCinemaEnergy - Guidatv.uno Guidatv.uno