PremiumCinemaComedy - 21/05/18

Nota: Questo Canale necessita di un Abbonamento. Consulta il sito ufficiale per informazioni..

Streghe verso nord

In un mondo parallelo al nostro le cose e le persone hanno poteri soprannaturali. Le streghe esistono, sono belle e attraenti. Gallio (Paul Sorvino) e il più giovane Teo (Teo Mammuccari) sono "disinnescatori" di streghe: le neutralizzano portandole verso nord dopo averle tramortite con una testata. Teo è innamorato di sua cognata, avvocato divorzista in carriera, che è una strega "suprema"... Dirige Giovanni Veronesi, già dietro la macchina da presa per "Italians", "Genitori & Figli-Agitare bene prima dell'uso" e i tre "Manuale d'amore".
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 00:20:00 2018-05-21 02:04:00 Europe/Rome Streghe verso nord In un mondo parallelo al nostro le cose e le persone hanno poteri soprannaturali. Le streghe esistono, sono belle e attraenti. Gallio (Paul Sorvino) e il più giovane Teo (Teo Mammuccari) sono "disinnescatori" di streghe: le neutralizzano portandole verso nord dopo averle tramortite con una testata. Teo è innamorato di sua cognata, avvocato divorzista in carriera, che è una strega "suprema"... Dirige Giovanni Veronesi, già dietro la macchina da presa per "Italians", "Genitori & Figli-Agitare bene prima dell'uso" e i tre "Manuale d'amore". PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Colpi di fulmine

VISIONE ADATTA A TUTTI. Seguendo il consiglio di un'amica, Hannah accetta di uscire con un ragazzo conosciuto in chat, Natan. Entrambi pero' sono afflitti da una maledizione dalla quale sperano di liberarsi. Bibo Bergeron Arnaud Tsamere Alysson Paradis Vincent Desagnat Audrey Garcia.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 02:04:00 2018-05-21 02:17:00 Europe/Rome Colpi di fulmine VISIONE ADATTA A TUTTI. Seguendo il consiglio di un'amica, Hannah accetta di uscire con un ragazzo conosciuto in chat, Natan. Entrambi pero' sono afflitti da una maledizione dalla quale sperano di liberarsi. Bibo Bergeron Arnaud Tsamere Alysson Paradis Vincent Desagnat Audrey Garcia. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Per amor del cielo

VISIONE ADATTA A TUTTI. Il sospetto del tradimento serpeggia all'interno di una coppia di mezza eta', ma gli eventi prenderanno una piega inaspettata. Kev Cahill Donncha Crowley Brian Fortune Lorna Larkin Ally Ni Chiarain.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 02:17:00 2018-05-21 02:28:00 Europe/Rome Per amor del cielo VISIONE ADATTA A TUTTI. Il sospetto del tradimento serpeggia all'interno di una coppia di mezza eta', ma gli eventi prenderanno una piega inaspettata. Kev Cahill Donncha Crowley Brian Fortune Lorna Larkin Ally Ni Chiarain. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





My name is tanino

Tanino (Corrado Fortuna), un ventenne siciliano, incontra Sally (Rachel McAdams), una ragazza americana in vacanza in Sicilia. I due si scambiano un bacio fugace e subito dopo Sally riparte per gli Stati Uniti, dimenticandosi la sua videocamera. Tanino, affascinato dal sogno americano e desideroso di rivedere la ragazza, decide di partire per l'America con la scusa di riportarle l'oggetto dimenticato. Ma una volta arrivato, dopo una serie di avventure poco piacevoli, si rende conto che l'America non è esattamente come la sognava...“My Name is Tanino” è diretto nel 2001 dal regista Paolo Virzì che mette qui in scena un “on the road” tra sorrisi e disillusioni, sul filo dell'io narrante, che già aveva caratterizzato Ovosodo". La commedia girata dal regista toscano con mano creativa parla dell’amore per l'America e per i suoi miti. Tra il cast citiamo: Frank Crudele, Licinia Lentini, Mary Long, Beau Starr, Marina Orsini, Jessica De Marco.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 02:28:00 2018-05-21 04:30:00 Europe/Rome My name is tanino Tanino (Corrado Fortuna), un ventenne siciliano, incontra Sally (Rachel McAdams), una ragazza americana in vacanza in Sicilia. I due si scambiano un bacio fugace e subito dopo Sally riparte per gli Stati Uniti, dimenticandosi la sua videocamera. Tanino, affascinato dal sogno americano e desideroso di rivedere la ragazza, decide di partire per l'America con la scusa di riportarle l'oggetto dimenticato. Ma una volta arrivato, dopo una serie di avventure poco piacevoli, si rende conto che l'America non è esattamente come la sognava...“My Name is Tanino” è diretto nel 2001 dal regista Paolo Virzì che mette qui in scena un “on the road” tra sorrisi e disillusioni, sul filo dell'io narrante, che già aveva caratterizzato Ovosodo". La commedia girata dal regista toscano con mano creativa parla dell’amore per l'America e per i suoi miti. Tra il cast citiamo: Frank Crudele, Licinia Lentini, Mary Long, Beau Starr, Marina Orsini, Jessica De Marco. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





A cena con...

Il critico giornalista Dario Zonta invita a cena i personaggi piu' rappresentativi della commedia italiana per scoprire, attraverso aneddoti, la loro vita privata e non solo ....In questa puntata A CENA CON....Anita Caprioli.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 04:30:00 2018-05-21 05:07:00 Europe/Rome A cena con... Il critico giornalista Dario Zonta invita a cena i personaggi piu' rappresentativi della commedia italiana per scoprire, attraverso aneddoti, la loro vita privata e non solo ....In questa puntata A CENA CON....Anita Caprioli. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Sguardi di fuoco

VISIONE CONSIGLIATA CON LA PRESENZA DI UN ADULTO. In mezzo al deserto due cowboy anziani sono uno di fronte all'altro. I due sono affetti da un forte strabismo marcato e hanno problemi di vista, non riescono a inquadrarsi a vicenda. Ma qual e' il motivo dello scontro? Francois Leduc Michel Maillot.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 05:07:00 2018-05-21 05:26:00 Europe/Rome Sguardi di fuoco VISIONE CONSIGLIATA CON LA PRESENZA DI UN ADULTO. In mezzo al deserto due cowboy anziani sono uno di fronte all'altro. I due sono affetti da un forte strabismo marcato e hanno problemi di vista, non riescono a inquadrarsi a vicenda. Ma qual e' il motivo dello scontro? Francois Leduc Michel Maillot. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





E adesso sesso

Il film, diretto da Carlo Vanzina, si suddivide in 8 episodi, che descrivono i diversi modi di vivere la sessualità degli italiani. Si susseguono così le più svaraiate tipologie di umanità: dalla donna che fugge con il ragazzo giovane, all'operaio che rivaluta i propri valori per amore. Spazio poi al voyeurismo con i due episodi che vedono protagonisti gruppi di uomini alla finestra, intenti a spiare fanciulle disinibite. La voglia di sperimentare porterà invece due fidanzati ad un imprevedibile scambio di coppia Infine il riscatto delle casalinghe, stufe di repimere la loro sensualità, attraverso calendari e riprese hot.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 05:26:00 2018-05-21 06:56:00 Europe/Rome E adesso sesso Il film, diretto da Carlo Vanzina, si suddivide in 8 episodi, che descrivono i diversi modi di vivere la sessualità degli italiani. Si susseguono così le più svaraiate tipologie di umanità: dalla donna che fugge con il ragazzo giovane, all'operaio che rivaluta i propri valori per amore. Spazio poi al voyeurismo con i due episodi che vedono protagonisti gruppi di uomini alla finestra, intenti a spiare fanciulle disinibite. La voglia di sperimentare porterà invece due fidanzati ad un imprevedibile scambio di coppia Infine il riscatto delle casalinghe, stufe di repimere la loro sensualità, attraverso calendari e riprese hot. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Grand hotel excelsior

Un intreccio di vicende di ogni tipo caratterizza la vita al Grand Hotel Excelsior. Il proprietario, Taddeus (Adriano Celentano) è esigente con la servitù e riservato con i clienti. Finirà per sposare Ilde Vivaldi (Eleonora Giorgi), una bellissima ragazza che per farsi ricambiare tenterà anche il suicidio. Tra i clienti c'è anche un pugile in ritiro, Pericle Caciotta (Carlo Verdone). Il ragazzo si innamora di una cameriera, per cui perderà l'incontro che stava preparando, ma troverà un lavoro alternativo. Ma nel Grand Hotel Excelsior molte altre storie si intrecciano fino a quando tutti i principali protagonisti si troveranno insieme per festeggiare i 50 anni dell'albergo. "Grand Hotel Excelsior" è una commedia diretta da Franco Castellano e Giuseppe Moccia (in arte Castellano e Pipolo) nel 1982. Nel cast ricordiamo: Enrico Montesano (Egisto Costanzi), Diego Abatantuono (Nicolino, Il mago di Segrate), Aldina Martano, Gerry Bruno, Domenico Adinolfi, Tiberio Murgia, Franco Diogene. Enrico Montesano (Egisto Costanzi) Diego Abatantuono (Nicolino Il mago di Segrate) Aldina Martano Gerry Bruno Domenico Adinolfi Tiberio Murgia Franco Diogene.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 06:56:00 2018-05-21 08:52:00 Europe/Rome Grand hotel excelsior Un intreccio di vicende di ogni tipo caratterizza la vita al Grand Hotel Excelsior. Il proprietario, Taddeus (Adriano Celentano) è esigente con la servitù e riservato con i clienti. Finirà per sposare Ilde Vivaldi (Eleonora Giorgi), una bellissima ragazza che per farsi ricambiare tenterà anche il suicidio. Tra i clienti c'è anche un pugile in ritiro, Pericle Caciotta (Carlo Verdone). Il ragazzo si innamora di una cameriera, per cui perderà l'incontro che stava preparando, ma troverà un lavoro alternativo. Ma nel Grand Hotel Excelsior molte altre storie si intrecciano fino a quando tutti i principali protagonisti si troveranno insieme per festeggiare i 50 anni dell'albergo. "Grand Hotel Excelsior" è una commedia diretta da Franco Castellano e Giuseppe Moccia (in arte Castellano e Pipolo) nel 1982. Nel cast ricordiamo: Enrico Montesano (Egisto Costanzi), Diego Abatantuono (Nicolino, Il mago di Segrate), Aldina Martano, Gerry Bruno, Domenico Adinolfi, Tiberio Murgia, Franco Diogene. Enrico Montesano (Egisto Costanzi) Diego Abatantuono (Nicolino Il mago di Segrate) Aldina Martano Gerry Bruno Domenico Adinolfi Tiberio Murgia Franco Diogene. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Attila flagello di dio

A Segrate, nel milanese, al tempo dei Romani si sono insediati dei barbari che vivono di caccia, mentre le loro donne coltivano riso. Quando i Romani rubano il bestiame e le donne, gli uomini decidono di partire per Roma e saccheggiarla. Il loro capo è Ardarico (Diego Abatantuono) che, dopo aver ascoltato la predizione di una maga circa la venuta di un grande invasore barbaro di nome Attila, decide di cambiare il suo nome in quello di Attila. Intanto Uraia (Rita Rusic), una donna della tribù, viene catturata dai Romani ma riesce a fuggire e a ricongiungersi ai barbari di Attila. "Attila Flagello Di Dio" è una commedia diretta da Castellano e Pipolo nel 1982. Diego Abatantuono è qui all'apice del suo periodo demenziale, in uno dei film più amati dai fan del trash comico-demenziale italiano anni '80. Nel cast al suo fianco: Angelo Infanti, Mauro Di Francesco, Franz Di Cioccio, Toni Ucci, Vincenzo Crocitti, Francesco Salvi. Angelo Infanti Mauro Di Francesco Franz Di Cioccio Toni Ucci Vincenzo Crocitti Francesco Salvi.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 08:52:00 2018-05-21 10:37:00 Europe/Rome Attila flagello di dio A Segrate, nel milanese, al tempo dei Romani si sono insediati dei barbari che vivono di caccia, mentre le loro donne coltivano riso. Quando i Romani rubano il bestiame e le donne, gli uomini decidono di partire per Roma e saccheggiarla. Il loro capo è Ardarico (Diego Abatantuono) che, dopo aver ascoltato la predizione di una maga circa la venuta di un grande invasore barbaro di nome Attila, decide di cambiare il suo nome in quello di Attila. Intanto Uraia (Rita Rusic), una donna della tribù, viene catturata dai Romani ma riesce a fuggire e a ricongiungersi ai barbari di Attila. "Attila Flagello Di Dio" è una commedia diretta da Castellano e Pipolo nel 1982. Diego Abatantuono è qui all'apice del suo periodo demenziale, in uno dei film più amati dai fan del trash comico-demenziale italiano anni '80. Nel cast al suo fianco: Angelo Infanti, Mauro Di Francesco, Franz Di Cioccio, Toni Ucci, Vincenzo Crocitti, Francesco Salvi. Angelo Infanti Mauro Di Francesco Franz Di Cioccio Toni Ucci Vincenzo Crocitti Francesco Salvi. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Ti stimo fratello

Giovanni (Giovanni Vernia) è un giovane e tranquillo ingegnere elettronico trasferito a Milano dove vive con la fidanzata Federica (Susy Laude). La sua routine viene interrotta dall'arrivo improvviso del suo gemello Jonny Grove (Giovanni Vernia), vera e propria mina vagante il cui unico scopo nella vita è passare le notti in discoteca, ma che per volere del padre Michele (Maurizio Micheli), maresciallo della Guardia di Finanza deve sostenere l'esame orale a Milano  per entrare nel Corpo."Ti stimo fratello" , film di forte impronta autobiografica è diretto dallo stesso Giovanni Vernia con Paolo Uzzi.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 10:37:00 2018-05-21 12:14:00 Europe/Rome Ti stimo fratello Giovanni (Giovanni Vernia) è un giovane e tranquillo ingegnere elettronico trasferito a Milano dove vive con la fidanzata Federica (Susy Laude). La sua routine viene interrotta dall'arrivo improvviso del suo gemello Jonny Grove (Giovanni Vernia), vera e propria mina vagante il cui unico scopo nella vita è passare le notti in discoteca, ma che per volere del padre Michele (Maurizio Micheli), maresciallo della Guardia di Finanza deve sostenere l'esame orale a Milano  per entrare nel Corpo."Ti stimo fratello" , film di forte impronta autobiografica è diretto dallo stesso Giovanni Vernia con Paolo Uzzi. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno






Buona giornata

Si narra di una giornata vissuta da sette personaggi dell'Italia di oggi, con i loro vizi e i loro difetti, da Milano a Roma, a Napoli, a Verona, Firenze, Bari, Potenza e così via. Tra problemi, corna e scaramucce, proveranno, ciascuno a modo suo, a portare a termine la giornata, tipicamente italiana. Il Principe Ascanio Cavallini Gaetani (Christian De Sica) è un nobile decaduto, scapolo convinto, costretto ad affittare la secolare residenza di famiglia ai produttori di una fiction pur di racimolare qualche soldo. Consuma le giornate tra funerali, vernissage e cene rigorosamente a sbafo, fingendo di essere ricco sfondato e frequentando la Roma bene.Leonardo Lo Bianco (Lino Banfi) è un senatore corrotto ed impenitente, in attesa del voto del Senato e del suo destino politico.Alberto Dominici (Maurizio Mattioli) è un ricco imprenditore romano, evasore totale delle tasse che, informato dal suo socio di un possibile, imminente controllo della Guardia di Finanza, cerca frettolosamente di disfarsi di tutti i documenti che provano la sua attività illegale.Romeo Telleschi (Diego Abatantuono), milanese trapiantato in Puglia, è uno sfortunato rappresentante di robotica domestica con una moglie petulante e tre figli indifferenti.Rosaria Micciché (Teresa Mannino) è un'affermata manager di Milano, originaria di Lampedusa, fissata con la buona salute, la tecnologia e la puntualità, che vive una vera odissea durante un viaggio in treno da Milano a Roma.Luigi Pinardi (Vincenzo Salemme) è un facoltoso notaio di Napoli vessato da una moglie isterica che, durante la sua assenza, si concede un'avventura con una escort russa e, quando viene scoperto, la spaccia per una figlia illegittima.Infine Cecco (Paolo Conticini), è uno sfegatato tifoso della Fiorentina, preda di stranissimi rituali scaramantici, che, con la fidanzata Chiara (Chiara Francini), ormai sfibrata dai suoi atteggiamenti, segue in trasferta la sua squadra. "Buona giornata" è una commedia diretta da Carlo Vanzina.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 12:14:00 2018-05-21 13:49:00 Europe/Rome Buona giornata Si narra di una giornata vissuta da sette personaggi dell'Italia di oggi, con i loro vizi e i loro difetti, da Milano a Roma, a Napoli, a Verona, Firenze, Bari, Potenza e così via. Tra problemi, corna e scaramucce, proveranno, ciascuno a modo suo, a portare a termine la giornata, tipicamente italiana. Il Principe Ascanio Cavallini Gaetani (Christian De Sica) è un nobile decaduto, scapolo convinto, costretto ad affittare la secolare residenza di famiglia ai produttori di una fiction pur di racimolare qualche soldo. Consuma le giornate tra funerali, vernissage e cene rigorosamente a sbafo, fingendo di essere ricco sfondato e frequentando la Roma bene.Leonardo Lo Bianco (Lino Banfi) è un senatore corrotto ed impenitente, in attesa del voto del Senato e del suo destino politico.Alberto Dominici (Maurizio Mattioli) è un ricco imprenditore romano, evasore totale delle tasse che, informato dal suo socio di un possibile, imminente controllo della Guardia di Finanza, cerca frettolosamente di disfarsi di tutti i documenti che provano la sua attività illegale.Romeo Telleschi (Diego Abatantuono), milanese trapiantato in Puglia, è uno sfortunato rappresentante di robotica domestica con una moglie petulante e tre figli indifferenti.Rosaria Micciché (Teresa Mannino) è un'affermata manager di Milano, originaria di Lampedusa, fissata con la buona salute, la tecnologia e la puntualità, che vive una vera odissea durante un viaggio in treno da Milano a Roma.Luigi Pinardi (Vincenzo Salemme) è un facoltoso notaio di Napoli vessato da una moglie isterica che, durante la sua assenza, si concede un'avventura con una escort russa e, quando viene scoperto, la spaccia per una figlia illegittima.Infine Cecco (Paolo Conticini), è uno sfegatato tifoso della Fiorentina, preda di stranissimi rituali scaramantici, che, con la fidanzata Chiara (Chiara Francini), ormai sfibrata dai suoi atteggiamenti, segue in trasferta la sua squadra. "Buona giornata" è una commedia diretta da Carlo Vanzina. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





I mostri oggi

Passano gli anni ma i difetti che affliggono l'Italia sono sempre gli stessi. Ironico seguito rispetto ai precedenti e illustri "I Mostri", diretto nel 1963 da Dino Risi e "I Nuovi Mostri" (1977), diretto a sei mani da Risi, Mario Monicelli ed Ettore Scola. Il film di Enrico Oldoini riprende in 16 caustici episodi tutti i vizi, le debolezze e le paure dell'Italia contemporanea. Ogni capitolo della pellicola ruota intorno a figure centrali, interpretate dai tre attori protagonisti, Diego Abatantuono, Giorgio Panariello e Claudio Bisio, ai quali si affiancano comprimari di lusso: Sabrina Ferilli, Angela Finocchiaro, Carlo Buccirosso, Ottavia Piccolo per citarne alcuni... In "Unico grande amore" un'invalida su carrozzella è oggetto di corteggiamento, almeno per chi vuole andare a vedere la Roma allo stadio nel settore invalidi; in "Padri e figli" Diego Abatantuono è un raffinato professore gay smascherato dal suo portiere; in "Terapia d'urto" il vero mostro è invece un'analista che toglie ogni fiducia all'ingenuo paziente, marito di una sua amica. E' un mostro mamma Sabrina Ferilli che al supermercato perde per distrazione la figlia ma evita ogni lacrima e riesce a sistemarsi il trucco quando le telecamere del Tg1 la intervistano in diretta. Lo sono anche la coppia di dipendenti d'albergo che cercano di applicare nella loro vita le furbizie e le disonestà dei grandi manager; il papà che pur di avere la tv nuova manda la figlia sulla strada a fare la prostituta; l'attore di fiction che incassa soldi per presenziare ai funerali di sconosciuti...
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 13:49:00 2018-05-21 15:34:00 Europe/Rome I mostri oggi Passano gli anni ma i difetti che affliggono l'Italia sono sempre gli stessi. Ironico seguito rispetto ai precedenti e illustri "I Mostri", diretto nel 1963 da Dino Risi e "I Nuovi Mostri" (1977), diretto a sei mani da Risi, Mario Monicelli ed Ettore Scola. Il film di Enrico Oldoini riprende in 16 caustici episodi tutti i vizi, le debolezze e le paure dell'Italia contemporanea. Ogni capitolo della pellicola ruota intorno a figure centrali, interpretate dai tre attori protagonisti, Diego Abatantuono, Giorgio Panariello e Claudio Bisio, ai quali si affiancano comprimari di lusso: Sabrina Ferilli, Angela Finocchiaro, Carlo Buccirosso, Ottavia Piccolo per citarne alcuni... In "Unico grande amore" un'invalida su carrozzella è oggetto di corteggiamento, almeno per chi vuole andare a vedere la Roma allo stadio nel settore invalidi; in "Padri e figli" Diego Abatantuono è un raffinato professore gay smascherato dal suo portiere; in "Terapia d'urto" il vero mostro è invece un'analista che toglie ogni fiducia all'ingenuo paziente, marito di una sua amica. E' un mostro mamma Sabrina Ferilli che al supermercato perde per distrazione la figlia ma evita ogni lacrima e riesce a sistemarsi il trucco quando le telecamere del Tg1 la intervistano in diretta. Lo sono anche la coppia di dipendenti d'albergo che cercano di applicare nella loro vita le furbizie e le disonestà dei grandi manager; il papà che pur di avere la tv nuova manda la figlia sulla strada a fare la prostituta; l'attore di fiction che incassa soldi per presenziare ai funerali di sconosciuti... PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Il grande lebowski

Due sicari inviati dal pornografo Treehorn (Ben Gazzara) irrompono nell'appartamento di Jeff Lebowski (Jeff Bridges), detto Drugo, giocatore di bowling disoccupato e nostalgicamente legato agli anni Settanta. Capiscono però subito di aver commesso un errore... Infatti il Jeff Lebowski che hanno davanti, non è il miliardario Jeffrey di Pasadena che cercano, pertanto se ne vanno dopo aver sporcato il tappeto dell'ingresso. Deciso a ottenerne uno nuovo, Drugo piomba in casa del suo omonimo (David Huddleston) ma entra in un gioco più grande di lui: Bunny (Tara Reid), la moglie del miliardario, è stata rapita, e ora tocca a lui consegnare i soldi del riscatto. Insieme ai suoi amici Walter (John Goodman) e Donny (Steve Buscemi), parte per un'avventura che si rivelerà più complicata e pericolosa di quanto sembra... Il film del 1998 dei fratelli Joel ed Ethan Coen fu presentato prima al Sundance Film Festival, poi al Festival del Film di Berlino ma la sua popolarità fu soprattutto dovuta al tam tam del pubblico e non piuttosto alla ricezione dei critici. Fin dall'inizio venne eretto a fenomeno di culto capace di creare e diffondere, tra i suoi amanti, una devozione scherzosa nei confronti del protagonista della pellicola e soprattutto del suo modus vivendi.Nel cast: Julianne Moore (Maude Lebowski), John Turturro (Jesus Quintana), Philip Seymour Hoffman (Brandt), Peter Stormare (uli kunkel,Nichilista n. 1), Sam Elliott (lo straniero), Mark Pellegrino (Scagnozzo di Treehorn). Flea, Torsten Voges, Aimee Mann.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 15:34:00 2018-05-21 17:34:00 Europe/Rome Il grande lebowski Due sicari inviati dal pornografo Treehorn (Ben Gazzara) irrompono nell'appartamento di Jeff Lebowski (Jeff Bridges), detto Drugo, giocatore di bowling disoccupato e nostalgicamente legato agli anni Settanta. Capiscono però subito di aver commesso un errore... Infatti il Jeff Lebowski che hanno davanti, non è il miliardario Jeffrey di Pasadena che cercano, pertanto se ne vanno dopo aver sporcato il tappeto dell'ingresso. Deciso a ottenerne uno nuovo, Drugo piomba in casa del suo omonimo (David Huddleston) ma entra in un gioco più grande di lui: Bunny (Tara Reid), la moglie del miliardario, è stata rapita, e ora tocca a lui consegnare i soldi del riscatto. Insieme ai suoi amici Walter (John Goodman) e Donny (Steve Buscemi), parte per un'avventura che si rivelerà più complicata e pericolosa di quanto sembra... Il film del 1998 dei fratelli Joel ed Ethan Coen fu presentato prima al Sundance Film Festival, poi al Festival del Film di Berlino ma la sua popolarità fu soprattutto dovuta al tam tam del pubblico e non piuttosto alla ricezione dei critici. Fin dall'inizio venne eretto a fenomeno di culto capace di creare e diffondere, tra i suoi amanti, una devozione scherzosa nei confronti del protagonista della pellicola e soprattutto del suo modus vivendi.Nel cast: Julianne Moore (Maude Lebowski), John Turturro (Jesus Quintana), Philip Seymour Hoffman (Brandt), Peter Stormare (uli kunkel,Nichilista n. 1), Sam Elliott (lo straniero), Mark Pellegrino (Scagnozzo di Treehorn). Flea, Torsten Voges, Aimee Mann. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Fausto & furio

Fausto e Furio sono due romani dalla vita scapestrata e molto precaria. Fausto sperpera i suoi guadagni nelle scommesse mentre Furio vive di lavoretti. La morte dei due rispettivi genitori li farà incontrare per aver ereditato un'officina meccanica. Dopo alcune titubanze, i due, aiutati da un esperto di motori dal passato misterioso, riusciranno a far partire l'attività, ma dovranno vedersela con un boss malavitoso che richiederà ai due la somma di 200 mila euro, debito purtroppo maturato dai padri. I due cercheranno di trovare una soluzione tra gare clandestine, traffici di droga, sequestri di camion e l'amore comune per un'affascinante barista. “Fausto & Furio” è un film diretto da Lucio Gaudino. Nel cast: Enzo Salvi, Maurizio Battista, Ernesto Mahieux, Salvatore Misticone.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 17:34:00 2018-05-21 19:15:00 Europe/Rome Fausto & furio Fausto e Furio sono due romani dalla vita scapestrata e molto precaria. Fausto sperpera i suoi guadagni nelle scommesse mentre Furio vive di lavoretti. La morte dei due rispettivi genitori li farà incontrare per aver ereditato un'officina meccanica. Dopo alcune titubanze, i due, aiutati da un esperto di motori dal passato misterioso, riusciranno a far partire l'attività, ma dovranno vedersela con un boss malavitoso che richiederà ai due la somma di 200 mila euro, debito purtroppo maturato dai padri. I due cercheranno di trovare una soluzione tra gare clandestine, traffici di droga, sequestri di camion e l'amore comune per un'affascinante barista. “Fausto & Furio” è un film diretto da Lucio Gaudino. Nel cast: Enzo Salvi, Maurizio Battista, Ernesto Mahieux, Salvatore Misticone. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Non mi scaricare

Peter Bretter (Jason Segel), un musicista che fa fatica ad affermarsi, ha passato sei anni della sua vita a idolatrare la fidanzata, la star della televisione Sarah Marshall (Kristen Bell). Ma il mondo di Peter inizia a traballare nel momento in cui Sarah decide di lasciarlo. Dopo un intenso periodo di rimorchio e un esaurimento nervoso sul lavoro, si convince che la sua vita senza Sarah non ha più senso di essere vissuta. Così, su consiglio degli amici, e per schiarirsi un pò le idee decide di partire per Oahu, alle Hawaii. Ma qui si trova faccia a faccia con il peggiore dei suoi incubi: Sarah e il suo nuovo affascinante fidanzato, l'egocentrico cantante rock inglese Aldous Snow (Russell Brand). I due alloggiano nel suo stesso albergo di lusso. Per risollevarsi inizia a frequentare Rachel (Mila Kunis), l'anticonformista receptionist dell'hotel. "Non mi scaricare" (Forgetting Sarah Marshall) è una commedia sentimentale scritta ed interpretata da Jason Segel, firma la regia Nicholas Stoller nel 2008.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 19:15:00 2018-05-21 21:09:00 Europe/Rome Non mi scaricare Peter Bretter (Jason Segel), un musicista che fa fatica ad affermarsi, ha passato sei anni della sua vita a idolatrare la fidanzata, la star della televisione Sarah Marshall (Kristen Bell). Ma il mondo di Peter inizia a traballare nel momento in cui Sarah decide di lasciarlo. Dopo un intenso periodo di rimorchio e un esaurimento nervoso sul lavoro, si convince che la sua vita senza Sarah non ha più senso di essere vissuta. Così, su consiglio degli amici, e per schiarirsi un pò le idee decide di partire per Oahu, alle Hawaii. Ma qui si trova faccia a faccia con il peggiore dei suoi incubi: Sarah e il suo nuovo affascinante fidanzato, l'egocentrico cantante rock inglese Aldous Snow (Russell Brand). I due alloggiano nel suo stesso albergo di lusso. Per risollevarsi inizia a frequentare Rachel (Mila Kunis), l'anticonformista receptionist dell'hotel. "Non mi scaricare" (Forgetting Sarah Marshall) è una commedia sentimentale scritta ed interpretata da Jason Segel, firma la regia Nicholas Stoller nel 2008. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Role models

Wheeler (Seann William Scott) e Danny (Paul Rudd,) sono due rappresentanti di una bevanda energetica e svolgono il proprio lavoro in maniera svogliata cercando di vendere la bibita nelle scuole. Dopo una sbronza vengono coinvolti in una scazzottata con l'aggravante di oltraggio a pubblico ufficiale. Per non finire in prigione accettano di prestare servizio presso un centro di ragazzi problematici e disagiati. A Danny, che nel frattempo e' stato mollato dalla ragazza (Elizabeth Banks), viene assegnato Augie (Christopher Mintz-Plasse), un sedicenne ossessionato dai giochi di ruolo di ambientazione medievale, mentre a Wheeler tocca Ronnie, un ragazzetto di colore, in piena tempesta ormonale e con una vera e propria passione per il turpiloquio.Inizialmente i due pensano di gestire l'incarico senza troppo impegno, ma quando la direttrice del centro (Jane Lynch), ex galeotta con problemi superati di dipendenza, da' loro un ultimatum, saranno costretti a mettere la loro immaturita' al servizio di una buona causa. I quattro impareranno a conoscersi, stringendo una profonda amicizia che li aiutera' a crescere..."Role Models" è una commedia diretta da David Wain nel 2008.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 21:09:00 2018-05-21 22:53:00 Europe/Rome Role models Wheeler (Seann William Scott) e Danny (Paul Rudd,) sono due rappresentanti di una bevanda energetica e svolgono il proprio lavoro in maniera svogliata cercando di vendere la bibita nelle scuole. Dopo una sbronza vengono coinvolti in una scazzottata con l'aggravante di oltraggio a pubblico ufficiale. Per non finire in prigione accettano di prestare servizio presso un centro di ragazzi problematici e disagiati. A Danny, che nel frattempo e' stato mollato dalla ragazza (Elizabeth Banks), viene assegnato Augie (Christopher Mintz-Plasse), un sedicenne ossessionato dai giochi di ruolo di ambientazione medievale, mentre a Wheeler tocca Ronnie, un ragazzetto di colore, in piena tempesta ormonale e con una vera e propria passione per il turpiloquio.Inizialmente i due pensano di gestire l'incarico senza troppo impegno, ma quando la direttrice del centro (Jane Lynch), ex galeotta con problemi superati di dipendenza, da' loro un ultimatum, saranno costretti a mettere la loro immaturita' al servizio di una buona causa. I quattro impareranno a conoscersi, stringendo una profonda amicizia che li aiutera' a crescere..."Role Models" è una commedia diretta da David Wain nel 2008. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Troppo belli

Costantino e Daniele sono due amici per la pelle che, essendo molto belli, hanno un notevole successo con le ragazze. Aspirano ad entrare nel mondo del cinema e l'occasione si presenta loro quando conoscono Valeria, modella e attrice, che offre ad entrambi l'opportunita' di conoscere il dottor Giampalmi, potente agente cinematografico. In realta', il presunto agente altri non e' che il padre di Valeria che ha organizzato con la figlia una truffa ai danni della coppia di sventurati aspiranti attori... Ugo Fabrizio Giordani Costantino Vitagliano Daniele Interrante Jennifer Poli Alessandra Pierelli.
Aggiungi al Calendario 2018-05-21 22:53:00 2018-05-21 00:28:00 Europe/Rome Troppo belli Costantino e Daniele sono due amici per la pelle che, essendo molto belli, hanno un notevole successo con le ragazze. Aspirano ad entrare nel mondo del cinema e l'occasione si presenta loro quando conoscono Valeria, modella e attrice, che offre ad entrambi l'opportunita' di conoscere il dottor Giampalmi, potente agente cinematografico. In realta', il presunto agente altri non e' che il padre di Valeria che ha organizzato con la figlia una truffa ai danni della coppia di sventurati aspiranti attori... Ugo Fabrizio Giordani Costantino Vitagliano Daniele Interrante Jennifer Poli Alessandra Pierelli. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno