PremiumCinemaComedy - 22/11/17

Nota: Questo Canale necessita di un Abbonamento. Consulta il sito ufficiale per informazioni..

Sono pazzo di iris blond

Romeo (Carlo Verdone) è un'artista romano. Di professione, quando non è troppo preso dalle sue crisi sentimentali, fa il cantante. Ma la tristezza prende il sopravvento, a causa della sua ricerca spasmodica dell'anima gemella. La fidanzata e donna della sua vita, s'illude d'averla trovata nella matura cantante belga Marguerite. E parte per andare da lei. Ma Cupido è in agguato e in un fast food, infatti, incontra una ragazza che non passa inosservata. Un'attraente cameriera italiana (Claudia Gerini), con velleità artistiche. Ben presto, infatti, i due fanno coppia nella vita e sul palco: dove lei canta, diva capricciosa e irrefrenabile, con il nome di Iris Blond. Ma con il successo, per l'eccentrico duo arriva anche la crisi... Carlo Verdone offre uno dei suoi film più riusciti, sceneggiando anche una storia mai sopra le righe ma con il giusto senso di divertimento e malinconia. Il regista e attore romano ha saputo tessere qualcosa che assomiglia a "Io e Annie" di Woody Allen (innamorato di Diane Keaton), un gioco di attrazioni perso in partenza vista la distanza caratteriale dei due amanti.
Aggiungi al Calendario 2017-11-22 01:46:00 2017-11-22 03:38:00 Europe/Rome Sono pazzo di iris blond Romeo (Carlo Verdone) è un'artista romano. Di professione, quando non è troppo preso dalle sue crisi sentimentali, fa il cantante. Ma la tristezza prende il sopravvento, a causa della sua ricerca spasmodica dell'anima gemella. La fidanzata e donna della sua vita, s'illude d'averla trovata nella matura cantante belga Marguerite. E parte per andare da lei. Ma Cupido è in agguato e in un fast food, infatti, incontra una ragazza che non passa inosservata. Un'attraente cameriera italiana (Claudia Gerini), con velleità artistiche. Ben presto, infatti, i due fanno coppia nella vita e sul palco: dove lei canta, diva capricciosa e irrefrenabile, con il nome di Iris Blond. Ma con il successo, per l'eccentrico duo arriva anche la crisi... Carlo Verdone offre uno dei suoi film più riusciti, sceneggiando anche una storia mai sopra le righe ma con il giusto senso di divertimento e malinconia. Il regista e attore romano ha saputo tessere qualcosa che assomiglia a "Io e Annie" di Woody Allen (innamorato di Diane Keaton), un gioco di attrazioni perso in partenza vista la distanza caratteriale dei due amanti. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Put down

John, un giovane problematico che difetta completamente di quella qualita' tipicamente umana chiamata empatia, viene trascinato in basso in una spirale che rischia di estrometterlo completamente dalla vita sociale, finche' un caso fortunato e una bugia lo catapultano improvvisamente sulla scena, nelle vesti di un disinfestatore di animali domestici. Con la crisi economica molte famiglie non possono piu' permettersi il mantenimento del loro amato aniumale domestico e John offre soluzioni umanamente accettabili a un costo decisamente inferiore di un veterinario. I suoi metodi non sono certo ortodossi e qualche volta sono perfino scioccanti, ma sempre efficaci... Rick Limentani Wilf Scolding Chris Bearne Rebecca Cobos Ellie Dickens.
Aggiungi al Calendario 2017-11-22 03:38:00 2017-11-22 03:50:00 Europe/Rome Put down John, un giovane problematico che difetta completamente di quella qualita' tipicamente umana chiamata empatia, viene trascinato in basso in una spirale che rischia di estrometterlo completamente dalla vita sociale, finche' un caso fortunato e una bugia lo catapultano improvvisamente sulla scena, nelle vesti di un disinfestatore di animali domestici. Con la crisi economica molte famiglie non possono piu' permettersi il mantenimento del loro amato aniumale domestico e John offre soluzioni umanamente accettabili a un costo decisamente inferiore di un veterinario. I suoi metodi non sono certo ortodossi e qualche volta sono perfino scioccanti, ma sempre efficaci... Rick Limentani Wilf Scolding Chris Bearne Rebecca Cobos Ellie Dickens. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Moglie a sorpresa

Newton Davis (Steve Martin), un valente architetto che vive a Boston, fin dall'adolescenza è innamorato di Becky (Dana Delany). Sperando di convincerla a sposarlo ha costruito nella cittadina di Dobbs Mill nel New England la casa dei suoi sogni. La donna rifiuta però di sposarlo e Davis ritorna a Boston, lasciando la casa vuota. Tre mesi dopo conosce una vivace cameriera, Gwen (Goldie Hawn), con cui passa la notte. Quando la ragazza si sveglia al mattino, si trova sola nel letto: l'uomo se n'è andato senza dirle niente, ma ha dimenticato il disegno della casa. Gwen decide allora di andare a stabilirsi nella villa e finge d'essere la moglie di Davis. Gwen conosce anche Becky, che le diventa amica, ma comincia ad apprezzare lo spasimante respinto, vedendolo attraverso i racconti di Gwen..."Moglie a sopresa" (HouseSitter) è una film commedia diretto da Frank Oz nel 1992. Nel cast citiamo: Julie Harris, Donald Moffat, Peter MacNicol, Richard B. Shull. Julie Harris Donald Moffat Peter MacNicol Richard B.
Aggiungi al Calendario 2017-11-22 03:50:00 2017-11-22 05:30:00 Europe/Rome Moglie a sorpresa Newton Davis (Steve Martin), un valente architetto che vive a Boston, fin dall'adolescenza è innamorato di Becky (Dana Delany). Sperando di convincerla a sposarlo ha costruito nella cittadina di Dobbs Mill nel New England la casa dei suoi sogni. La donna rifiuta però di sposarlo e Davis ritorna a Boston, lasciando la casa vuota. Tre mesi dopo conosce una vivace cameriera, Gwen (Goldie Hawn), con cui passa la notte. Quando la ragazza si sveglia al mattino, si trova sola nel letto: l'uomo se n'è andato senza dirle niente, ma ha dimenticato il disegno della casa. Gwen decide allora di andare a stabilirsi nella villa e finge d'essere la moglie di Davis. Gwen conosce anche Becky, che le diventa amica, ma comincia ad apprezzare lo spasimante respinto, vedendolo attraverso i racconti di Gwen..."Moglie a sopresa" (HouseSitter) è una film commedia diretto da Frank Oz nel 1992. Nel cast citiamo: Julie Harris, Donald Moffat, Peter MacNicol, Richard B. Shull. Julie Harris Donald Moffat Peter MacNicol Richard B. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Comedy college

Aggiungi al Calendario 2017-11-22 05:30:00 2017-11-22 05:48:00 Europe/Rome Comedy college PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





South kensington

Lord Nick Brett e' un nobile in difficolta' finanziarie. Affitta camere nella sua lussuosa abitazione di South Kensington a studenti e impiegati italiani per guadagnare qualcosa. Francesco, un bancario sul punto di perdere il posto, conduce il nuovo arrivato Antonio (inviato dal padre a studiare l'inglese) nei luoghi dove si trovano gli altri italiani di ceto medio alto. Sono tutti a caccia di belle fanciulle e proprio Antonio si vedra' cadere tra le braccia la piu' ricca ed eccentrica di tutte: Lady Camilla Fox. Carlo Vanzina Rupert Everett Elle Macpherson Judith Godreche Enrico Brignano.
Aggiungi al Calendario 2017-11-22 05:48:00 2017-11-22 07:40:00 Europe/Rome South kensington Lord Nick Brett e' un nobile in difficolta' finanziarie. Affitta camere nella sua lussuosa abitazione di South Kensington a studenti e impiegati italiani per guadagnare qualcosa. Francesco, un bancario sul punto di perdere il posto, conduce il nuovo arrivato Antonio (inviato dal padre a studiare l'inglese) nei luoghi dove si trovano gli altri italiani di ceto medio alto. Sono tutti a caccia di belle fanciulle e proprio Antonio si vedra' cadere tra le braccia la piu' ricca ed eccentrica di tutte: Lady Camilla Fox. Carlo Vanzina Rupert Everett Elle Macpherson Judith Godreche Enrico Brignano. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Ricchi ricchissimi praticamente in mutande

Commedia diretta da Sergio Martino, propone tre episodi uniti dallo stesso filo condutore: l'aula di un tribunale. L'industriale Mario Zamboni (Lino Banfi), mentre si trova in vacanza con la moglie Adalgisa (Annabella Schiavone), la figlia Aurora (Nicoletta Piersanti) ed un Ammiraglio in pensione (Riccardo Garrone) col figlio cadetto Amerigo (Andrea Azzarito), cede purtroppo alle lusinghe di una donna, Frau Kruppe (Janet Agren), bellisima ma esperta truffatrice...Alberto Del Prà (Renato Pozzetto) proprietario di un cantiere navale sull'orlo del fallimento, ottiene l'appalto per la costruzione di un grosso yacht per un emiro arabo ricchissimo, che nell'accordo stila la clausola di passare anche una sola notte con la bellissima Francesca ( Edwige Fenech), moglie di Alberto...Cesare Domenichini (Pippo Franco) è un pover'uomo senza possibilità economiche sufficienti per portare la sua famiglia al mare. Si lascia malamente convincere dal collega Medoro (Valerio Isidori) a costruisce una baracca abusiva su una piccola spiaggia... frequentata da nudisti capeggiati dal "superdotato" Ermanno Mordini (Vito Cicchetti), soprannominato "Batacchio"...
Aggiungi al Calendario 2017-11-22 07:40:00 2017-11-22 09:41:00 Europe/Rome Ricchi ricchissimi praticamente in mutande Commedia diretta da Sergio Martino, propone tre episodi uniti dallo stesso filo condutore: l'aula di un tribunale. L'industriale Mario Zamboni (Lino Banfi), mentre si trova in vacanza con la moglie Adalgisa (Annabella Schiavone), la figlia Aurora (Nicoletta Piersanti) ed un Ammiraglio in pensione (Riccardo Garrone) col figlio cadetto Amerigo (Andrea Azzarito), cede purtroppo alle lusinghe di una donna, Frau Kruppe (Janet Agren), bellisima ma esperta truffatrice...Alberto Del Prà (Renato Pozzetto) proprietario di un cantiere navale sull'orlo del fallimento, ottiene l'appalto per la costruzione di un grosso yacht per un emiro arabo ricchissimo, che nell'accordo stila la clausola di passare anche una sola notte con la bellissima Francesca ( Edwige Fenech), moglie di Alberto...Cesare Domenichini (Pippo Franco) è un pover'uomo senza possibilità economiche sufficienti per portare la sua famiglia al mare. Si lascia malamente convincere dal collega Medoro (Valerio Isidori) a costruisce una baracca abusiva su una piccola spiaggia... frequentata da nudisti capeggiati dal "superdotato" Ermanno Mordini (Vito Cicchetti), soprannominato "Batacchio"... PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Quattro amici e un matrimonio

Ambientato nella comunità samoana di Auckland, quattro amici d'infanzia ora trentenni, Michael, Albert, Stanley e Sefa dediti a scorribande, ragazze da una notte e via... si ritrovano a dover superare la sindrome di Peter Pan di cui sono ancora afflitti, e trovarsi una 'vera' fidanzata, ciascuno! Sono queste le condizioni necessarie, da attuare entro una settimana, per potersi presentare al matrimonio di Sione, fratello minore di Michael, come di fatto impone la tradizione samoana.Firma la regia di "Quattro amici e un matrimoni " ("Sione's Wedding") Chris Graham. Fanno parte del cast: Oscar Kightley, Shimpal Lelisi, Robbie Magasiva,Iaheto Ah Hi, David Fane, Teuila Blakely, Pua Magasiva, Cilla Brown.
Aggiungi al Calendario 2017-11-22 09:41:00 2017-11-22 11:19:00 Europe/Rome Quattro amici e un matrimonio Ambientato nella comunità samoana di Auckland, quattro amici d'infanzia ora trentenni, Michael, Albert, Stanley e Sefa dediti a scorribande, ragazze da una notte e via... si ritrovano a dover superare la sindrome di Peter Pan di cui sono ancora afflitti, e trovarsi una 'vera' fidanzata, ciascuno! Sono queste le condizioni necessarie, da attuare entro una settimana, per potersi presentare al matrimonio di Sione, fratello minore di Michael, come di fatto impone la tradizione samoana.Firma la regia di "Quattro amici e un matrimoni " ("Sione's Wedding") Chris Graham. Fanno parte del cast: Oscar Kightley, Shimpal Lelisi, Robbie Magasiva,Iaheto Ah Hi, David Fane, Teuila Blakely, Pua Magasiva, Cilla Brown. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Io, loro e lara

Padre Carlo Mascolo (Carlo Verdone) è un missionario che vive in un villaggio nel cuore dell'Africa. Da qualche tempo avverte i sintomi di una crisi spirituale e decide di tornare a Roma per ritrovare la serenità e il calore della sua famiglia. Nella capitale lo aspettano delle sorprese: suo padre Alberto (Sergio Fiorentini) sembra ringiovanito e ha appena sposato Olga (Olga Balan), la sua badante ucraina. I suoi fratelli, Bea (Anna Bonaiuto) e Luigi (Marco Giallini), sono decisi a sferrare guerra all'usurpatrice. I destini della famiglia si intrecciano con quello di Lara (Laura Chiatti), personaggio enigmatico. Sarà lei a portare il vero scompiglio nella vita dei tre fratelli, in quella di Carlo in particolare. Ennesima commedia brillante e piena di gag ed equivoci diretta ed interpretata da Carlo Verdone nel 2010 che torna dopo anni a indossare la tunica. Nel cast tra gli interpreti ricordiamo: Angela Finocchiaro, Tamara Di Giulio, Agnese Claisse, Giorgia Cardaci, Marco Guadagno e Roberto Sbaratto. Angela Finocchiaro Tamara Di Giulio Agnese Claisse Giorgia Cardaci Marco Guadagno e Roberto Sbaratto.
Aggiungi al Calendario 2017-11-22 11:19:00 2017-11-22 13:18:00 Europe/Rome Io, loro e lara Padre Carlo Mascolo (Carlo Verdone) è un missionario che vive in un villaggio nel cuore dell'Africa. Da qualche tempo avverte i sintomi di una crisi spirituale e decide di tornare a Roma per ritrovare la serenità e il calore della sua famiglia. Nella capitale lo aspettano delle sorprese: suo padre Alberto (Sergio Fiorentini) sembra ringiovanito e ha appena sposato Olga (Olga Balan), la sua badante ucraina. I suoi fratelli, Bea (Anna Bonaiuto) e Luigi (Marco Giallini), sono decisi a sferrare guerra all'usurpatrice. I destini della famiglia si intrecciano con quello di Lara (Laura Chiatti), personaggio enigmatico. Sarà lei a portare il vero scompiglio nella vita dei tre fratelli, in quella di Carlo in particolare. Ennesima commedia brillante e piena di gag ed equivoci diretta ed interpretata da Carlo Verdone nel 2010 che torna dopo anni a indossare la tunica. Nel cast tra gli interpreti ricordiamo: Angela Finocchiaro, Tamara Di Giulio, Agnese Claisse, Giorgia Cardaci, Marco Guadagno e Roberto Sbaratto. Angela Finocchiaro Tamara Di Giulio Agnese Claisse Giorgia Cardaci Marco Guadagno e Roberto Sbaratto. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





I pompieri

Nella Capitale romana, la famosa e sgangherata squadra 17 della caserma dei pompieri "Settecamini" affronta ogni giorno le missioni, sconfortata dagli innumerevoli insuccessi, aspettando invano la grande occasione per far ricredere i loro capi ormai rassegnati. Nel corpo dei Vigili del fuoco troviamo Armando Bigotti (Andrea Roncato), il caposquadra, affetto da sonnambulismo, Daniele Traversi (Ricky Tognazzi), giovane padre rimasto vedovo da poco, Alberto Spina (Christian De Sica), costretto vigile del fuoco per evitare la naja, Paolo Casalotti (Paolo Villaggio), richiamato per sbaglio al servizio dei vigili del fuoco e Nicola Ruoppolo (Lino Banfi), ex pompiere di mezz'età richiamato al servizio dopo 25 anni.Tutta la squadra si trova a dover fare i conti con il Comandante Pacini (Gigi Sammarchi), capo di una caserma perfetta, se non fosse per la squadra 17 che non fa altro che procurargli guai. A coronare il tutto troviamo l'irruente Max Pirovano (Massimo Boldi), un giornalista sempre alla ricerca della notizia facile e amante degli scoop, che segue con costanza il lavoro quotidiano dei pompieri.In contemporanea alle vicende lavorative, si sviluppano anche quelle private e sentimentali, che coinvolgono l'intera squadra, distraendoli dalla loro missione principale. Tra disastri tragi-comici, goffe esercitazioni, equivoci ed incidenti, la squadra 17 saprà farsi valere in una pericolosa missione, dove verrà premiata pubblicamente dal comandante Pacini per il coraggio messo in luce."I pompieri" è un film comico diretto da Neri Parenti nel 1985. La pellicola ha avuto un seguito "Missione eroica-I pompieri 2".
Aggiungi al Calendario 2017-11-22 13:18:00 2017-11-22 14:54:00 Europe/Rome I pompieri Nella Capitale romana, la famosa e sgangherata squadra 17 della caserma dei pompieri "Settecamini" affronta ogni giorno le missioni, sconfortata dagli innumerevoli insuccessi, aspettando invano la grande occasione per far ricredere i loro capi ormai rassegnati. Nel corpo dei Vigili del fuoco troviamo Armando Bigotti (Andrea Roncato), il caposquadra, affetto da sonnambulismo, Daniele Traversi (Ricky Tognazzi), giovane padre rimasto vedovo da poco, Alberto Spina (Christian De Sica), costretto vigile del fuoco per evitare la naja, Paolo Casalotti (Paolo Villaggio), richiamato per sbaglio al servizio dei vigili del fuoco e Nicola Ruoppolo (Lino Banfi), ex pompiere di mezz'età richiamato al servizio dopo 25 anni.Tutta la squadra si trova a dover fare i conti con il Comandante Pacini (Gigi Sammarchi), capo di una caserma perfetta, se non fosse per la squadra 17 che non fa altro che procurargli guai. A coronare il tutto troviamo l'irruente Max Pirovano (Massimo Boldi), un giornalista sempre alla ricerca della notizia facile e amante degli scoop, che segue con costanza il lavoro quotidiano dei pompieri.In contemporanea alle vicende lavorative, si sviluppano anche quelle private e sentimentali, che coinvolgono l'intera squadra, distraendoli dalla loro missione principale. Tra disastri tragi-comici, goffe esercitazioni, equivoci ed incidenti, la squadra 17 saprà farsi valere in una pericolosa missione, dove verrà premiata pubblicamente dal comandante Pacini per il coraggio messo in luce."I pompieri" è un film comico diretto da Neri Parenti nel 1985. La pellicola ha avuto un seguito "Missione eroica-I pompieri 2". PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





L' uomo dell'anno

Che cosa succede quando il re della risata decide di partecipare alla corsa alla Casa Bianca? "L'uomo dell'anno" non è il primo film sul presidente degli Stati Uniti. Qui Robin Williams è Tom Dobbs, noto anchorman che conduce un seguitissimo talk show di satira politica... Nel suo programma critica duramente i rappresentanti di una delle categorie meno amate (frase cult: "sono come i pannolini: vanno cambiati spesso, e per lo stesso motivo..."). Decide, quindi, di passare dall'altra parte della barricata: entrerà nella "sala dei bottoni" e si candiderà a presidente. Complice l'errore di un computer, il sogno diventa realtà. Ma a riportarlo con i piedi per terra sarà un'esperta di software Eleanor Green (Laura Linney). La programmatrice ha il compito di rivelargli l'errore. Dobbs è alle prese con un dubbio amletico prima di pronunciare il discorso di insediamento: dire la verità agli elettori e tornare in televisione oppure restare alla Casa Bianca, mentendo, e cercare di cambiare le cose? "L'uomo dell'anno"  rappresenta il film con il quale il regista Barry Levinson torna a lavorare con Robin Williams a 12 anni da "Toys" e a 18 anni da "Good Morning Vietnam". L'idea della pellicola nasce, come dichiarato dallo stesso Levinson, dopo i clamorosi errori nel conteggio dei voti che turbarono le elezioni presidenziali americane del 2000 e del 2004.Nel cast compaiono inoltre: Chrisatopher Walken, Lewis Black, Jeff Goldblum, David Alpay, Faith Daniels, Doug Murray, Rick Roberts, Tina Fey. Chrisatopher Walken Lewis Black Jeff Goldblum David Alpay Faith Daniels Doug Murray Rick Roberts Tina Fey.
Aggiungi al Calendario 2017-11-22 14:54:00 2017-11-22 16:46:00 Europe/Rome L' uomo dell'anno Che cosa succede quando il re della risata decide di partecipare alla corsa alla Casa Bianca? "L'uomo dell'anno" non è il primo film sul presidente degli Stati Uniti. Qui Robin Williams è Tom Dobbs, noto anchorman che conduce un seguitissimo talk show di satira politica... Nel suo programma critica duramente i rappresentanti di una delle categorie meno amate (frase cult: "sono come i pannolini: vanno cambiati spesso, e per lo stesso motivo..."). Decide, quindi, di passare dall'altra parte della barricata: entrerà nella "sala dei bottoni" e si candiderà a presidente. Complice l'errore di un computer, il sogno diventa realtà. Ma a riportarlo con i piedi per terra sarà un'esperta di software Eleanor Green (Laura Linney). La programmatrice ha il compito di rivelargli l'errore. Dobbs è alle prese con un dubbio amletico prima di pronunciare il discorso di insediamento: dire la verità agli elettori e tornare in televisione oppure restare alla Casa Bianca, mentendo, e cercare di cambiare le cose? "L'uomo dell'anno"  rappresenta il film con il quale il regista Barry Levinson torna a lavorare con Robin Williams a 12 anni da "Toys" e a 18 anni da "Good Morning Vietnam". L'idea della pellicola nasce, come dichiarato dallo stesso Levinson, dopo i clamorosi errori nel conteggio dei voti che turbarono le elezioni presidenziali americane del 2000 e del 2004.Nel cast compaiono inoltre: Chrisatopher Walken, Lewis Black, Jeff Goldblum, David Alpay, Faith Daniels, Doug Murray, Rick Roberts, Tina Fey. Chrisatopher Walken Lewis Black Jeff Goldblum David Alpay Faith Daniels Doug Murray Rick Roberts Tina Fey. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno






L' uomo che fissa le capre

Scaricato dalla moglie, con una carriera a pezzi, il giornalista Bob Wilton (Ewan McGregor) si reca in Medio Oriente per lo scoop della svolta. Si imbatte nello strambo soldato Lynn Cassady (George Clooney). Questi afferma di far parte da oltre vent'anni di un reparto segreto dell'esercito statunitense che utilizza contro il nemico facoltà paranormali: leggere il pensiero, attraversare i muri, uccidere con lo sguardo... Quando l'hippy fondatore del reparto Billy Django (Jeff Bridges) scompare senza lasciare traccia, Wilton si lancia in un'avventura mistico-giornalistica attraverso l'Iraq. Il viaggio allucinante e allucinogeno lo porta in un campo di addestramento clandestino supervisionato da un ex-membro della squadra di supersoldati, il ribelle Larry Hooper (Kevin Spacey). Tratto dal libro-inchiesta "Capre di guerra" opera del reporter Jon Ronson, la pellicola dissacrante e parodistico vede alla regia Grant Heslov (sceneggiatore di "Good night, and good luck").
Aggiungi al Calendario 2017-11-22 16:46:00 2017-11-22 18:25:00 Europe/Rome L' uomo che fissa le capre Scaricato dalla moglie, con una carriera a pezzi, il giornalista Bob Wilton (Ewan McGregor) si reca in Medio Oriente per lo scoop della svolta. Si imbatte nello strambo soldato Lynn Cassady (George Clooney). Questi afferma di far parte da oltre vent'anni di un reparto segreto dell'esercito statunitense che utilizza contro il nemico facoltà paranormali: leggere il pensiero, attraversare i muri, uccidere con lo sguardo... Quando l'hippy fondatore del reparto Billy Django (Jeff Bridges) scompare senza lasciare traccia, Wilton si lancia in un'avventura mistico-giornalistica attraverso l'Iraq. Il viaggio allucinante e allucinogeno lo porta in un campo di addestramento clandestino supervisionato da un ex-membro della squadra di supersoldati, il ribelle Larry Hooper (Kevin Spacey). Tratto dal libro-inchiesta "Capre di guerra" opera del reporter Jon Ronson, la pellicola dissacrante e parodistico vede alla regia Grant Heslov (sceneggiatore di "Good night, and good luck"). PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





E io non pago - l'italia dei furbetti

Il maresciallo Remo Signorelli (Maurizio Mattioli) e il brigadiere Riccardo Riva (Maurizio Casagrande) della Guardia di Finanza vengono mandati nel nord della Sardegna e precisamente nella famosa località turistica di Poltu Quatu, per organizzare un “bliz antievasione”. Il centro è gestito in modo inappuntabile ma circolano voci su di un imponente giro di evasioni fiscali che coinvolgerebbe tra altri, in special modo il commercialista romano Massimiliano Grilli (Enzo Salvi), un vero “maestro”. Pertanto sotto mentite spoglie i due finanzieri iniziano le proprie indagini e quando il maresciallo Remo incontra casualmente Fulvio (Jerry Calà), suo vecchio amico che ignora la sua reale posizione lavorativa, questi senza rendersene conto gli svelerà i segreti della grande evasione fiscale..."E io non pago - L'Italia dei furbetti" è una commedia diretta da Alessandro Capone nel 2012, su una sceneggiatura di Jerry Calà. Nel cast: Valeria Marini (Sonia), Benito Urgu (Bruno Cadeddu), Adolfo Margiotta (Pitagora), Cosetta Turco (Roberta), Nini Salerno, Cecilia Capriotti, Gianna Orrù.
Aggiungi al Calendario 2017-11-22 18:25:00 2017-11-22 20:15:00 Europe/Rome E io non pago - l'italia dei furbetti Il maresciallo Remo Signorelli (Maurizio Mattioli) e il brigadiere Riccardo Riva (Maurizio Casagrande) della Guardia di Finanza vengono mandati nel nord della Sardegna e precisamente nella famosa località turistica di Poltu Quatu, per organizzare un “bliz antievasione”. Il centro è gestito in modo inappuntabile ma circolano voci su di un imponente giro di evasioni fiscali che coinvolgerebbe tra altri, in special modo il commercialista romano Massimiliano Grilli (Enzo Salvi), un vero “maestro”. Pertanto sotto mentite spoglie i due finanzieri iniziano le proprie indagini e quando il maresciallo Remo incontra casualmente Fulvio (Jerry Calà), suo vecchio amico che ignora la sua reale posizione lavorativa, questi senza rendersene conto gli svelerà i segreti della grande evasione fiscale..."E io non pago - L'Italia dei furbetti" è una commedia diretta da Alessandro Capone nel 2012, su una sceneggiatura di Jerry Calà. Nel cast: Valeria Marini (Sonia), Benito Urgu (Bruno Cadeddu), Adolfo Margiotta (Pitagora), Cosetta Turco (Roberta), Nini Salerno, Cecilia Capriotti, Gianna Orrù. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Scoop (Di w. Allen)

La newyorkese Sandra Pransky (Scarlett Johansson), giornalista in erba in gita londinese, durante uno spettacolo del prestigiatore Sidney Splendini (Woody Allen), viene contattata dal defunto reporter Joe Strombel (Ian McShane). Mosso dalla consueta indole investigativa che lo animava in vita, Strombel le rivela chi sia il serial killer dei tarocchi che sta terrorizzando Londra: si tratta del giovane aristocratico Peter Lyman (Hugh Jackman). Alla ricerca dello scoop, Sandra e Splendini avvicinano Lyman, entrando pian piano in confidenza con lui e con il suo mondo aristocratico, ma l'amore sconvolgerà i piani investigativi dei due. "Scoop" commedia aggraziata e leggera di Woody Allen, racchiude al suo interno, mirabilmente amalgamati, tutti gli ingredienti cari al grande regista: l'umanità, il ruolo del caso, la compiutezza dei personaggi e della storia, la vena malinconica che vede la vita passeggiare sempre a fianco della morte.
Aggiungi al Calendario 2017-11-22 20:15:00 2017-11-22 21:52:00 Europe/Rome Scoop (Di w. Allen) La newyorkese Sandra Pransky (Scarlett Johansson), giornalista in erba in gita londinese, durante uno spettacolo del prestigiatore Sidney Splendini (Woody Allen), viene contattata dal defunto reporter Joe Strombel (Ian McShane). Mosso dalla consueta indole investigativa che lo animava in vita, Strombel le rivela chi sia il serial killer dei tarocchi che sta terrorizzando Londra: si tratta del giovane aristocratico Peter Lyman (Hugh Jackman). Alla ricerca dello scoop, Sandra e Splendini avvicinano Lyman, entrando pian piano in confidenza con lui e con il suo mondo aristocratico, ma l'amore sconvolgerà i piani investigativi dei due. "Scoop" commedia aggraziata e leggera di Woody Allen, racchiude al suo interno, mirabilmente amalgamati, tutti gli ingredienti cari al grande regista: l'umanità, il ruolo del caso, la compiutezza dei personaggi e della storia, la vena malinconica che vede la vita passeggiare sempre a fianco della morte. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Un corpo da reato

Tre uomini, innamorati della stessa donna, Jewel Valentine (Liv Tyler) raccontano il modo in cui questa ha sconvolto le loro vite... Randy (Matt Dillon), che ha vissuto con la bella dark lady Jewel, ne parla al killer che ha assoldato per ucciderla; il detective Dehling (John Goodman), che se ne è innamorato indagando su di lei, si confessa con suo fratello, padre Jimmy (Richard Jenkins); ed infine Carl (Paul Reiser), avvocato e cugino di Randy, racconta tutto ad uno psicanalista.Opera prima di Harald Zwart, regista pubblicitario. Protagonista assoluta è una splendida Liv Tyler. Piccolo ruolo per un irresistibile Michael Douglas in versione killer.
Aggiungi al Calendario 2017-11-22 21:52:00 2017-11-22 23:27:00 Europe/Rome Un corpo da reato Tre uomini, innamorati della stessa donna, Jewel Valentine (Liv Tyler) raccontano il modo in cui questa ha sconvolto le loro vite... Randy (Matt Dillon), che ha vissuto con la bella dark lady Jewel, ne parla al killer che ha assoldato per ucciderla; il detective Dehling (John Goodman), che se ne è innamorato indagando su di lei, si confessa con suo fratello, padre Jimmy (Richard Jenkins); ed infine Carl (Paul Reiser), avvocato e cugino di Randy, racconta tutto ad uno psicanalista.Opera prima di Harald Zwart, regista pubblicitario. Protagonista assoluta è una splendida Liv Tyler. Piccolo ruolo per un irresistibile Michael Douglas in versione killer. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno





Un' estate al mare

Il film racconta le vicende di un gruppo di personaggi durante il periodo estivo: tifosi di calcio, coppie di amanti, padri single, belle donne ed uomini d'affari, finti gay consiglieri di stile per miliardari, emigrati che ritornano al loro paese e grandi attori drammatici in situazioni comiche. Gli episodi, ispirati ai vecchi successi cinematografivi balneari come "Sapore di mare" del 1982, sono: 'Il conte di Montecristo' (con Lino Banfi, Victoria Silvstedt) girato a Peschici; 'Saracinesca' (con Massimo Ceccherini e Marisa Jara) girato a Forte dei Marmi; 'Traffico sulla Pontina' (con Nancy Brilly e Enrico Brignano) girato a San Felice Circeo; 'Il giovedì' (con Enzo Salvi e Massimo Marino) girato a Ostia; 'Extra large' (con Ezio Greggio e Anna Falchi) girato ad Ischia, 'L'isola dell'amore' (con Biagio Izzo e Alena Seredova) girato a Capri; 'La signora delle camelie' (con Gigi Proietti) girato a Porto Rotondo. Il filo guida delle sette storie è la voce narrante di Gigi Proietti, che diventa anche il protagonista dell'ultimo episodio.Dirige il film nel 2008, Carlo Vanzina.
Aggiungi al Calendario 2017-11-22 23:27:00 2017-11-22 01:21:00 Europe/Rome Un' estate al mare Il film racconta le vicende di un gruppo di personaggi durante il periodo estivo: tifosi di calcio, coppie di amanti, padri single, belle donne ed uomini d'affari, finti gay consiglieri di stile per miliardari, emigrati che ritornano al loro paese e grandi attori drammatici in situazioni comiche. Gli episodi, ispirati ai vecchi successi cinematografivi balneari come "Sapore di mare" del 1982, sono: 'Il conte di Montecristo' (con Lino Banfi, Victoria Silvstedt) girato a Peschici; 'Saracinesca' (con Massimo Ceccherini e Marisa Jara) girato a Forte dei Marmi; 'Traffico sulla Pontina' (con Nancy Brilly e Enrico Brignano) girato a San Felice Circeo; 'Il giovedì' (con Enzo Salvi e Massimo Marino) girato a Ostia; 'Extra large' (con Ezio Greggio e Anna Falchi) girato ad Ischia, 'L'isola dell'amore' (con Biagio Izzo e Alena Seredova) girato a Capri; 'La signora delle camelie' (con Gigi Proietti) girato a Porto Rotondo. Il filo guida delle sette storie è la voce narrante di Gigi Proietti, che diventa anche il protagonista dell'ultimo episodio.Dirige il film nel 2008, Carlo Vanzina. PremiumCinemaComedy - Guidatv.uno Guidatv.uno